Festival della Letteratura per ragazzi – Alzano Lombardo

15 Marzo 2019

15 Marzo 2019

21:00 alle 23:30

Auditorium di Piazza Caduti di Nassiriya, Via Peppino Ribolla, Alzano Lombardo, BG, Italia

EVENTO : dettagli e informazioni

Festival della Letteratura per ragazzi in Auditorium Nassirya – Alzano Lombardo 15 Marzo 2019

FABIUS CONSTABLE & CELTIC HARP ORCHESTRA IN CONCERTO
FESTIVAL DELLA LETTERATURA PER RAGAZZI – ALZANO LOMBARDO (BG)
VENERDI 15 MARZO 2019 ORE 21 PRESSO AUDITORIUM NASSIRYA
ALLA PRESENZA E CON LA PARTECIPAZIONE DI MINO MILANI

Festival della Letteratura per Ragazzi VI edizione dal 16 al 31 Marzo 2019 – Alzano
Lombardo (BG) –
Con la presenza di Mino Milani per la serata di apertura Venerdi 15 Marzo 2019:
per l’occasione l’accompagnamento e il concerto della Celtic Harp Orchestra.
CONCERTO PER MINO
È l’altro grande appuntamento che il Festival 2019 de La Vallata dei libri bambini dedica
all’autore pavese VENERDI 15 MARZO 2019 presso Auditorium Nassirya in Alzano
Lombardo (BG).
Grazie alla sensibilità di Fabius Constable, compositore, direttore d’orchestra e virtuoso
dell’arpa, il Festival 2019 vanta la prestigiosa collaborazione con la Celtic Harp Orchestra,
che con oltre 2000 concerti disseminati in Europa e in Asia è l’orchestra d’arpe più
popolare al mondo e annovera collaborazioni con artisti del calibro di Andrea Bocelli, Willi
Burger, Ennio Poggi, Arnoldo Foà, Les Productiones du Dragon (Cirque du Soleil) e Pepi
Morgia, regista e creatore scenico dei concerti di Elton John, Genesis, Luciano Pavarotti,
Fabrizio Dè Andrè, Zucchero, Baglioni, Laura Pausini, David Bowie, Ron e Lucio Dalla e
molti altri.
Le musiche della Celtic Harp Orchestra si ispirano alle opere di Mino Milani per rendergli
omaggio e per dare vita ai suoi racconti.
CHI È MINO MILANI
Descrivere l’importanza che Mino Milani ha nella letteratura per ragazzi in Italia è lì per sé
un’avventura, vista l’impressionante quantità di racconti e storie scritte dall’autore pavese.
Figura chiave del rinnovamento qualitativo della letteratura italiana per i ragazzi, ha
raccontato apuntate, dalle pagine del mitico ed indimenticabile Corriere dei Piccoli, le
avventure di Tommy River, cow-boy malinconico e riflessivo sulle cui vicende si sono
formati migliaia di giovani lettori in tutta Italia.
Quindi i magnifici Efrem soldato di ventura, i Cavalieri della tavola rotonda, Martin Cooper,
il giornalista che “indagava” il futuro, e poi Ulisse e Argo, Sognando Garibaldi, L’ultimo
lupo e il bellissimo Udilla.
Importanti inoltre le collaborazioni con i più prestigiosi disegnatori di fumetti italiani, da
Hugo Pratt a Milo Manara, Grazia Nidasio, Mario Uggeri, Aldo Di Gennaro e Sergio Toppi,
ma anche con registi di fama quali Dino Risi e Carlo Lizzani.
Scrittore di razza, per la qualità assoluta delle storie proposte, Milo Milani affascina ancor
oggi il giovane lettore poiché i ragazzi ritrovano nelle sue opere quello spirito d’evasione e
d’avventura quasi del tutto scomparso.

E’ con piacere che vi presentiamo la 6ᵃ edizione del Festival di letteratura per ragazzi
LA VALLATA DEI LIBRI BAMBINI, il più importante evento letterario in Lombardia (e fra i
maggiori in Italia) per giovani lettori.
Nel 2018 sono state ben sette le amministrazioni comunali coinvolte, 2.500 gli
studenti partecipanti e oltre 8.000 i visitatori, provenienti anche da fuori regione. 122 gli
appuntamenti con le scuole e con gli scrittori, 50 laboratori, 4 incontri organizzati
nei reparti di pediatria dell’ospedale di Bergamo con i migliori autori per l’infanzia,
4 spettacoli teatrali offerti al pubblico e 5 serate di approfondimento i numeri di
un’edizione memorabile.
Nel 2019 il Festival verrà aperto anche agli istituti scolastici superiori con il
programma VALLATA YOUNG, una serie di appuntamenti per giovani adulti con i
migliori autori in circolazione nella fascia young/adult.
Il Festival interessa diversi paesi della Val Seriana e funge da forte richiamo turistico-
culturale.
Molti, infatti, i visitatori giunti al Festival da fuori regione, comprese scuole provenienti da
Milano e Brescia.
L’edizione 2019 vuole essere un omaggio al grande scrittore MINO MILANI, di
cui raccontiamo nelle slide allegate e, più in generale, al romanzo storico
avventuroso per ragazzi.
LA VALLATA DEI LIBRI BAMBINI è un’associazione culturale no profit
sorta a Fiorano al Serio con lo scopo di appassionare alla lettura, alla parola,
al racconto e all’immagine.
L’associazione si propone di:
promuovere eventi e dibattiti che contribuiscano alla formazione di giovani lettori;
promuovere progetti che diffondano la conoscenza della letteratura per
l’infanzia e l’adolescenza;
promuovere corsi di formazione per insegnanti, bibliotecari, librai, e genitori;
organizzare manifestazioni e concorsi rivolti a giovani artisti e scrittori;
promuovere e valorizzare i beni mobili e immobili di interesse artistico, storico,
archeologico, archivistico e bibliografico della Val Seriana.
Il Festival
Il Festival nazionale di letteratura per ragazzi LA VALLATA DEI LIBRI
BAMBINI, anche con il programma young, si svolge tutti gli anni nelle ultime
due settimane di marzo, sempre che non vi cada la Pasqua. In questo caso la
manifestazione viene anticipata o posticipata.
Incontri con i migliori autori per ragazzi presenti nel panorama letterario
nazionale, dibatti aperti al pubblico, laboratori, momenti
di formazione per genitori, insegnanti, educatori, librai e bibliotecari, spettacoli
teatrali e letture espressive animano per quindici giorni i paesi della Val
Seriana, in momenti di grande festa e approfondimento per tutti.
Visite guidate ai monumenti e alle bellezze naturali della valle, ai suoi musei e
ai suoi tesori, completano l’offerta già ricca della kermesse.
Il Festival si articola in due momenti: uno fatto di incontri riservati alle scuole,
l’altro aperti al pubblico.
Una vallata piena di stelle. Camminata nella Memoria

È l’altro grande progetto formativo dell’associazione dedicato alle famiglie e ai
bambini e avviene sempre intorno al 27 gennaio, Giorno della Memoria. (info:
www.lavallatadeilibribambini.it)
Celebrato per legge in tutta Italia in ricordo dello sterminio e delle
persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei
campi nazisti, il Giorno della Memoria prende qui una piega del tutto
particolare.
Unica nel suo genere in tutta Italia, "Una vallata piena di stelle. Camminata
nella Memoria" è ideata per i bambini, che hanno così modo di apprendere e
riflettere – in maniera più amicale – su uno degli episodi più tragici e bui della
storia degli uomini. Genitori e bambini, alunni e scolaresche, si danno
appuntamento la sera per le strade dei paesi della media val Seriana in una
grande fiaccolata a cielo aperto, dove le fiamme delle candele simboleggiano
le tante stelle che illuminano la valle e che vogliono trovare nella riflessione
silenziosa e condivisa un messaggio di speranza e di pace.
La manifestazione è pensata per i più piccoli e per le loro famiglie. Momenti di
lettura teatrale, musica e silenzio, accompagnano il percorso del corteo.
Tema del Festival 2019
MINO MILANI / La Storia è l’avventura
Durante il Festival sul Coraggio del 2018 ci è balenata una strana idea, una
sfida che solo lo scorso anno pareva poco percorribile, ma che oggi, con
caparbietà, ha preso forma: rendere omaggio, come Festival, ad uno dei più
grandi scrittori italiani per ragazzi di sempre: Mino Milani.
Un sogno su tutti, andare dove nessun altro festival è mai andato: essere la
prima kermesse di livello nazionale a
dedicare all’autore pavese un intero festival di letteratura.
Sulla magistrale lezione di Mino Milani, il Festival vuole quindi esplorare il
romanzo d’avventura, o meglio il romanzo storico-avventuroso, convinti che
l’intreccio di questi generi possa avere tanta parte nello stimolare i ragazzi alla
lettura.
Leggere ai ragazzi o far leggere loro i libri di Mino Milani significa catapultarli
in un mondo altro, fatto di eroi veri, pieni di dubbi, incertezze e paure.
Perché, come sostiene Mino Milani: «l’eroe vero è colui che dubita sempre. Di
tutto».

Curiosità sul Festival
Sono interessati al Festival le amministrazioni comunali e sovra territoriali, le aziende
pubbliche e private, le scuole primarie e secondarie di I° e II° grado, nonché gli asili
nido, le scuole dell’infanzia e le biblioteche pubbliche, scrittori e illustratori
provenienti da tutta Italia.
Un ampio e strutturato progetti di alternanza scuola/lavoro e collaborazione con il
Festival è previsto per gli studenti delle scuole superiori.
Il Festival si svolge nelle scuole e nelle biblioteche della provincia, nei teatri, negli
auditorium, nelle sale consiliari, nelle sedi delle aziende aderenti (per chi lo vuole),
nei palazzi e nelle piazze dei paesi della Val Seriana.
Cuore pulsante del Festival è l’esposizione di circa 5.000 volumi acquistabili, scelti
tra la migliore editoria per ragazzi e la presentazione di strumenti compensativi per
dislessici o altre forme di difficoltà.
Sede principale del Festival è la bella struttura dell’ex convento di Vertova.

Storia è l’avventura. Mino Milani nel fumetto e nella narrativa.
Mostra delle opere
L’edizione 2019 del Festival si arricchirà anche di una Mostra iconografica
interamente dedicata a Mino Milani che presenti al pubblico:
 Esposizione di numeri significativi del Corriere dei Piccoli e Corriere della Sera
(Fondazione Corriere della Sera)
 Esposizione di alcune tavole dei grandi maestri del fumetto italiano che hanno
lavorato con Mino Milani: da Milo Manara a Hugo Pratt, da Grazia Nidasio a Mario
Uggeri, da Aldo Di Gennaro a Sergio Toppi (a cura di Grazia Nidasio, Accademia
Carrara e Muf Lucca)
 Immagini e ritratti fotografici di Mino Milani (a cura di Giovanni Giovannetti,
Effigie Edizioni)
 esposizione delle opere prime di Mino Milani: bozze, prime edizioni, ecc.
(Mino Milani e Mursia edizioni)

Autori presenti al Festival
Mino Milani (Pavia) – Walter Fochesato (Genova) – Nicola Cinquetti (Verona) – Pino
Pace (Torino) Stefano Bordiglioni (Roma) – Luigi Dal Cin (Ferrara) – Guido Quarzo
(Torino) – Anna Vivarelli (Torino) – Massimo Polidoro (Milano) – Luisa Mattia (Roma)
– Daniela Morelli (Milano) – Nicoletta Bortolotti (Milano) – Luigi Garlando (Milano) –
Francesco D’Adamo (Milano) – Gabriele Clima (Milano) – Antonio Ferrara (Novara) –
Roberto Matatia (Faenza) – Silvia Blezza Picherle (Trieste) – Lia Levi (Roma) –
Premio Strega Giovani 2018

HOME PAESE Alzano Lombardo ARTICOLI Alzano Lombardo ITINERARI Alzano Lombardo EVENTI  Alzano Lombardo NEGOZI Alzano Lombardo MANGIARE Alzano Lombardo DORMIRE Alzano Lombardo LOCALI Alzano Lombardo SERVIZI Alzano Lombardo AZIENDE Alzano Lombardo CASE Alzano Lombardo SCUOLE Alzano Lombardo ASSOCIAZIONI Alzano Lombardo ARTISTI Alzano Lombardo WEB CAM Alzano Lombardo VIDEO Alzano Lombardo

SPONSOR di Alzano Lombardo – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Andrea Sepe Jeans Alzano LombardoAutosalone Erreti Car Alzano LombardoAziende Alzano LombardoServizi Alzano LombardoLocali Alzano LombardoRistoranti Alzano LombardoPizzerie Alzano LombardoItinerari Alzano LombardoPaese Alzano LombardoComune Alzano LombardoDove andare Alzano LombardoInformazioni Alzano LombardoNotizie Alzano Lombardo Info Alzano Lombardo Storia Alzano LombardoPersonaggi Alzano Lombardo Numeri Utili Alzano Lombardo Curiosità Alzano Lombardo Popolazione Alzano Lombardo Frazioni Alzano Lombardo Vivere Alzano Lombardo Informazioni Turistiche Alzano Lombardo Alzano Lombardo Comune Alzano Lombardo Informazioni Alzano Lombardo Paese Alzano Lombardo Fotografie Immagini Alzano LombardoAlzano Lombardo FotografieFoto Alzano LombardoEventi Alzano LombardoScuole Alzano LombardoAssociazioni Alzano LombardoHotel Alzano LombardoDove Dormire Alzano LombardoOggi Alzano LombardoDove Mangiare Alzano Lombardo

Related Event

23 Dicembre 2018

21:00 alle 23:30

Concerto di Natale – Romano di Lombardia 23 dicembre 2018  Leggi tutto

“I Vestiti della Musica Speciale De Andre” con Paolo Mazzucchelli – Pognano Sabato 23 marzo 2019 al cineteatro di Pognano (Bg) ore 21 – ingresso liberoLeggi tutto

23 Dicembre 2018

20:00 alle 23:00

Presepe Vivente – Zogno Villaggio Natalizio dal 8 al 23 Dicembre Villaggio Natalizio organizzato da Comune di Zogno e Ass. Punto Amico.Leggi tutto