Soul Motion odissea

21 aprile 2018

21 aprile 2018

15:00 alle 18:00

EVENTO : dettagli e informazioni

Che cos’è un’odissea?
Lo dice la parola stessa, è un viaggio. Un viaggio che parte da me, si allarga all’altro, poi agli altri e poi a tutto ciò che c’è, e poi ritorna a me. E’ un movimento a spirale. Un viaggio di presenza che si espande, si apre e include. Un viaggio che attraversa molti generi musicali che hanno il potere di ispirare diversi movimenti ed emozioni.
Si comincia con la danza intima: I’m One | Io sono Uno.
Una danza di scoperta del nostro mondo interiore. Un’esplorazione che ci invita ad essere curiosi, aperti, autentici. In questa danza solitaria che avviene in mezzo agli altri, proviamo a guardarci dentro con ‘gli occhi chiusi’, i giudizi sospesi, il cuore aperto.
Si continua con la danza di comunione: I’m One with | Io sono Uno con. È la danza del dialogo. Un dialogo dove la danza intima si apre all’altro, ma senza perdersi nell’altro. È una danza di relazione in cui l’ascolto di sé si muove con l’ascolto dell’altro per incontrarsi nello spazio che c’è in mezzo, dove tutto accade.
Poi si entra nella danza della Comunità: I’m One with all | Sono Uno con tutti.
È la danza della diversità, una danza poco comune nella cultura occidentale dove il senso della parola comunità ha perso valore. In questo dialogo continuo con la diversità, si cerca di sviluppare un forte senso di uguaglianza perché seppur diversi e unici, siamo tutti esseri umani, con le stesse paure, fragilità, dinamiche.
Si finisce questo viaggio con la danza dell’Infinito: I’m One with all One | Sono Uno con il tutto che è Uno. Questa è la danza della divinità e della devozione. Del tornare a casa dopo aver viaggiato dentro di sé e verso gli altri. Dell’aprirsi alla natura, alla madre terra, al cielo, a tutto ciò che c’è di più grande di noi e che include tutti noi.
Durante un’Odissea si inizia stando tutti in un cerchio seduto e si termina nello stesso modo. Lo spazio dentro il cerchio è lo spazio sacro dentro cui possiamo muoverci. In ogni momento possiamo tornare al cerchio e restare fermi nella presenza o muoverci nei vari landscape della Soul Motion.
Al termine dell’Odissea ci sarà spazio per una condivisione guidata dalla Dottoressa Gloria Volpato.

Cos’è la Soul Motion?
Una pratica di movimento libero basata sul respiro, aperta a tutti quelli che hanno voglia di mettere in moto la propria anima e di ascoltare le risposte del corpo.
Non ci sono limiti fisici o di età. Tutti possono mettersi all’ascolto di corpo e anima. La mente la ‘usiamo’ talmente tanto nella nostra vita che in questa pratica cerchiamo di farla tacere un pochino. Durante una classe di Soul Motion si balla liberamente, non ci sono passi da imparare, ma indicazioni e semplici esercizi, ognuno è libero di seguire il proprio istinto e i ritmi delle diverse musiche.

Conducono:
Dottoressa Gloria Volpato, fondatrice del Centro Divenire e Marcella Panseri, prima insegnante italiana certificata in Soul Motion.

Info pratiche:
Vestirsi comodamente e strati (si ha caldo e freddo a seconda dei momenti) portare acqua.
Si balla a piedi nudi ma sono ammesse le scarpette da danza/ginnastica. Non si può ballare con i calzini perché si scivola.

Location:
Circolo Culturale Minardi, via Borgo Santa Caterina 62. L’ingresso è in via dell’Addolorata, seguendo le indicazione del ristorante Tijuana. La sala è al primo piano.
Si consiglia di parcheggiare allo stadio, dietro l’edicola e di arrivare da via dell’Addolorata. In fondo alla via a destra c’è l’ingresso.

Iscrizioni:

Odissea. Mi muovo con me, con l’altro, con gli altri

Costo: 30 euro

Who is it for?All ages – Family

HOW MUCH

Tickets : How to get tickets?

Phone:
Email:
At the door: If available. – call & check if available

WHEN & WHERE

Date & Time: Saturday, April 21, 2018 | 15:00 PM to Saturday, April 21, 2018 | 18:00 PM
Venue & Address : centro culturale minardi, via dell’addolorata, bergamo &